Annuncio su Sylvester Stallone morto: torna una vecchia bufala il 19 febbraio

Sylvester Stallone morto
Sylvester Stallone morto

E’ alquanto comune leggere, negli ultimi tempi, sui diversi social in circolazione notizie false che purtroppo sono costantemente condivise dagli utenti nell’arco di pochissimo tempo, scatenando il più delle volte diverse discussioni a riguardo. Senza dubbio quelle più diffuse riguardano la morte di alcune celebrità del mondo dello spettacolo e questa volta nel mirino delle bufale è entrato Sylvester Stallone morto. La notizia ha fatto immediatamente il giro del web e a diffonderla è stata una pagina Facebook creata appositamente per ottenere quanti più “like” possibili su questa bufala. 

Come di consueto non tutti gli utenti riescono a percepire all’istante la fake news, anzi il più delle volte si tende a ricondividerla su diversi altri canali, garantendone in questo modo la diffusione rapida. Ciò è successo anche alla bufala Sylvester Stallone morto, con la presunta scomparsa del noto attore hollywoodiano avvenuta alle ore 11 del giorno sabato 17 Febbraio.

Nel giro di pochi minuti la pagina fake “R.I.P Sylvester Stallone” è riuscita a raggiungere numerosissimi “like”, ma alla fine è stata smascherata dai più attenti che hanno chiaramente notato come nessun telegiornale nazionale avesse comunicato la medesima news. Parliamo di una pagina Facebook realizzata negli Stati Uniti, infatti è proprio lì che è iniziata a diffondersi la notizia di Sylvester Stallone morto e solo nelle ultime ore è giunta anche nel nostro Paese.

Il celebre attore di origini italiane è vivo e vegeto, non ha avuto alcun tipo di malore, è solo l’ennesima vittima di questi scherzi del web che ormai sono davvero complicati da fermare. Molti sostengono che queste notizie false relative alla morte di alcune celebrità possano in realtà donare ancora più longevità a chi ne è coinvolto. Senza dubbio passeranno ancora molti anni prima di poter realmente assistere alla notizia di Sylvester Stallone morto, l’attore 71enne è più che in forma e lo ritroveremo in altri numerosi film.

Clicca qui ed entra nel nostro gruppo chiuso su Facebook: resta aggiornato su bufale, chiamate indesiderate, truffe...