Truffa Lyoness o grande affare? Analisi su recensioni e alcuni chiarimenti

lyoness

Abbiamo preferito aspettare prima di trattare un argomento caldo come quello della presunta truffa Lyoness. La piattaforma, come molti di voi già sapranno, è attiva ormai da diversi mesi anche in Italia e non sono mancate le polemiche su un sistema che in poco tempo ha fatto parlare di sé praticamente in tutto il mondo.

Le recensioni su Lyoness sono spesso “condizionate”, è stato complicato avere dei riscontri reali sul funzionamento del sistema. In ogni caso è opportuno per prima cosa spiegare cos’è Lyoness e come si può guadagnare denaro.

La piattaforma coinvolge un gran numero di aziende che mettono a disposizione interessanti sconti su alcuni prodotti. Su questi prodotti si può raggiungere un cashback fino al 5% (la percentuale può variare a seconda del prodotto e delle offerte pubblicate), accreditato sul proprio conto corrente (al raggiungimento di 10 euro) inserito al momento della registrazione. Questo punto non è praticamente in discussione: su Lyoness è davvero possibile ricevere rimborsi su ogni acquisto effettuato, ed è relativamente semplice anche raggiungere la soglia minima.

Perché, allora, si parla tanto di truffa Lyoness?

Per prima cosa, secondo l’opinione di molti, in realtà quelle che vengono spacciate come offerte “imperdibili” su Lyoness in realtà nascondono prezzi normali, o in alcuni casi anche maggiorati. Nulla, comunque, di molto diverso ad esempio dai siti di coupon, l’utente è comunque libero di controllare l’effettiva convenienza dei prezzi. Fin qui, nulla di male.

Accanto al cashback classico la piattaforma gioca molto anche su quello che sembra un programma referral, che permette di far guadagnare lo 0.5% dell’importo che viene versato da un “amico” al momento dell’iscrizione.

Qui casca l’asino: in realtà si tratta di uno schema piramidale, in Italia in particolare è conosciuto come “Schema Ponzi“, e come tale alla lunga non può essere sostenibile.

Insomma, non è esatto parlare di truffa Lyoness ma l’invito che rivolgiamo a tutti coloro che intendono provare questo metodo è di leggere bene le condizioni e capire se conveniente rispetto al volume di acquisti che si intende effettuare. Allo stesso tempo siamo aperti a qualsiasi opinione o feedback: vi invitiamo a commentare qui in basso o nel nostro gruppo che vi linkiamo di seguito.

Clicca qui ed entra nel nostro gruppo chiuso su Facebook: resta aggiornato su bufale, chiamate indesiderate, truffe...