Whatsapp regala 20 euro di ricarica per il suo sesto compleanno? Ecco tutta la verità

20 euro whatsapp

Sta circolando, in queste ore, un messaggio decisamente curioso su Whatsapp. Secondo quanto si legge, il noto servizio di messaggistica istantanea starebbe festeggiando il suo sesto “compleanno” e avrebbe deciso di regalare, udite udite, una ricarica di 20 euro a chi inoltra il messaggio ricevuto a 15 contatti. Facile come bere un bicchier d’acqua, vero?

Come accade in questi casi, siamo davvero spiacenti di informare che il messaggio può essere inoltrato anche a 200 contatti, ma la ricarica non arriverà mai. Sì, si tratta della solita, insulta, catena di S.Antonio, un’autentica bufala nata probabilmente per scherzo e che pure sta suscitando molto interesse tra chi riceve la famigerata comunicazione.

Al di là dei dettagli “pratici” (WhatsApp non ha legami coi gestori telefonici italiani e l’iter per ricevere una ricarica gratis per aver condiviso un messaggio con 15 contatti sarebbe complicatissimo), ce ne sono altri che confermano – se mai ce ne fosse bisogno – che siamo di fronte a una fake news in piena regola.

Un errore evidente, “Watsapp“, inaugura l’improbabile messaggio che cita, come detto, il sesto anniversario dalla creazione dell’app. Peccato che Whatsapp, con la acca, sia nato nel 2009…E, a ben vedere, lo stesso messaggio è circolato con insistenza già in altre occasioni (a quanto ci risulta almeno 2-3 volte in passato): gli autori della bufala non si sono curati neppure di aggiornare l’ “età” del festeggiato…

Noi di PrefissoItalia invitiamo tutti coloro che ricevono questi messaggi fasulli a informare chi li manda dell’assoluta infondatezza del contenuto. E, ovviamente, a non condividerli perché non c’è alcuna ricarica che ci aspetta a braccia aperte…

Clicca qui ed entra nel nostro gruppo chiuso su Facebook: resta aggiornato su bufale, chiamate indesiderate, truffe...