Come arredare un bagno moderno

bagno design

Il bagno è un ambiente della casa che non va affatto trascurato. Infatti, mentre una volta veniva visto soltanto in maniera funzionale, oggi è considerato un ambiente di primo piano all’interno di un’abitazione. È quell’ambiente in cui ci si può rilassare, in cui si può staccare la spina da tutti gli impegni della vita quotidiana. Il bagno è la stanza per eccellenza dedicata a prendersi cura di sé, del proprio aspetto e della propria psiche. Per questo le soluzioni che adottiamo anche in tema di arredamento e di realizzazione del bagno devono essere ben studiate, anche per dare a questo ambiente un look moderno e contemporaneo, che si sposi in maniera perfetta con il resto della casa. Ma vediamo come fare per arredare un bagno moderno.

La scelta del lavandino e della rubinetteria

I bagni come quelli che trovi su bagnoitalia.it sono pensati per offrire il massimo della funzionalità e per riuscire a coniugare la cura di sé con aspetti pratici e moderni. In un bagno dall’aspetto contemporaneo devi fare molta attenzione alla scelta dei lavandini e della rubinetteria.

In genere si adottano delle linee molto essenziali, minimal. Questo non vuol dire che bisogna cadere nella banalità, infatti la semplicità può essere un vero carattere per rappresentare l’eleganza.

Per il lavandino hai molta possibilità di scelta in un bagno moderno, perché puoi scegliere sia per quanto riguarda il tipo, quindi sospesi, da appoggio oppure su colonna, sia per quanto riguarda la forma, che può essere rettangolare, rotonda o ovale.

In ogni caso ricordati di evitare gli eccessi, anche se puoi completare l’arredamento del tuo bagno con contenitori o portaoggetti che si rivelano molto utili nella quotidianità. La stessa mancanza di eccesso si riscontra nella scelta della rubinetteria, che deve essere di design e deve garantire un equilibrio armonico fra geometria e proporzioni.

La doccia per ottimizzare gli spazi

C’è un altro problema che può essere collegato al bagno moderno. Si tratta della questione degli spazi. Nelle case di oggi spesso ci troviamo a che fare con l’arredamento di un bagno piccolo. Quindi si deve pensare a come ottimizzare gli spazi e a come ottenere allo stesso tempo uno stile capace di essere unico.

Per ottimizzare gli spazi non c’è meglio che installare una cabina doccia, in sostituzione della vasca. Se scegli la doccia, ti consigliamo di scegliere piatti bassi e un box in vetro per aumentare la sensazione di leggerezza e la luminosità.

I complementi d’arredo

Non meno importanti sono nell’arredamento di un bagno i complementi d’arredo di design. Per esempio pensa a quanto possano essere importanti quelli che vengono definiti come termoarredi per un bagno moderno.

Puoi appendere al tuo bagno dei quadri con scritte e stampe divertenti, in modo da abbellire e rallegrare l’atmosfera, per rendere ancora più particolari i momenti dedicati al relax. Inoltre non trascurare l’aspetto dell’illuminazione, sempre scegliendo prodotti di design.

Puoi scegliere applique, faretti, lampade a sospensione. Ce ne sono di tutti i tipi dalle linee moderne. L’illuminazione deve essere studiata a fondo, in modo da rendere il bagno illuminato nel modo giusto, per creare un’atmosfera calda ed accogliente, che puoi dedicare completamente alla cura del tuo benessere psicofisico.

Inoltre puoi cercare di rendere il tuo bagno molto più originale, per esempio con la carta da parati. Quest’ultima è capace di trasformare questo ambiente della casa in uno scenario davvero molto originale.

Se applichi tutte queste idee, avrai la possibilità di arredare un bagno eccezionale, moderno, assecondando le tue preferenze, ma allo stesso tempo non trascurando quello stile oggi molto ricercato abbinato alla semplicità. Risolverai i tuoi problemi in termini di spazio e anche per quanto riguarda la possibilità di avere un ambiente elegante.